cucine roma arredamenti pignataro, arredamenti pignataro arredare casa non è caro più valore al tuo denaro

Magazine

4 stili diversi per arredare la camera da letto matrimoniale

La camera da letto matrimoniale è l’essenza e il cuore della casa.

Attraverso la camera da letto matrimoniale si può capire molto sulle caratteristiche di chi ci vive, del suo stile di vita e dei suoi hobby.

Ognuno ha una propria idea di come arredare la camera da letto perfetta e le idee possono essere numerose, originali oppure classiche.

Non sempre infatti una camera da letto deve stupire, il fattore più importante è che sia vivibile, armonica e che trasmetta sensazioni di calma e sicurezza.

Ora vediamo 4 stili differenti per poter arredare una camera da letto matrimoniale:

  1. Moderno
  2. Shabby Schic
  3. Etnico
  4. Nordico

 

La camera da letto moderna

 

La camera da letto matrimoniale in stile moderno è quella che spopola oramai da diversi anni.

Arredare la propria camera in questo modo non è poi così difficile come sembra perché le idee e i complementi che richiamano questo stile sono facili da trovare.

Innanzitutto bisogna puntare ad una scelta dei mobili contemporanei, caratterizzati da un design pulito e con colori lucidi che attirano subito l’attenzione di chi guarda.

Gli armadi nelle camere da letto moderne sono con ante scorrevoli, con forme e linee ben definite, ancora meglio se si riesce ad avere uno spazio per la cabina armadio.

Lo stile moderno va di pari passo con le linee minimal, quindi la tastiera del letto è bene sceglierla liscia, si anche alle tastiere in pelle leggermente imbottite.

Sono consigliati i letti bassi e anche quelli dalle forme inusuali come i letti rotondi.

Anche i comodini vanno scelti bassissimi con forme pulite e di design.

A completare la camera da letto matrimoniale, delle comode poltrone di design, una grande abat jour da riporre a fianco del letto e uno specchio che illumini la stanza.

Sono consigliati dei colori caldi alle parete e non troppo accesi: se si desidera avere un colore forte è bene dipingere solo una parete con il tono fluo desiderato e le restanti lasciarle neutre cosicché l’impatto visivo sarà originale e unico.

Importantissimo è anche la scelta dei tessuti che devono essere il più possibile a tinta unita senza trame, pizzi e merletti.

Il pavimento consigliato per una camera da letti matrimoniale in stile moderno è il parquet oppure il gres porcellanato effetto parquet.

camera da letto moderna

La camera da letto shabby chic

 

Questo stile di camera da letto è caratterizzata dal recupero di elementi antichi, retrò e vintage inspired.

Si ai mobili recuperati, riverniciati, che evocano il passato e con qualche imperfezione che fanno questa camera da letto matrimoniale unica e old-style.

I materiale ideali sono il legno chiaro, il rovere tinteggiato di bianco sporco o sabbia e il ferro battuto per il letto.

L’arredo shabby chic porta una ventata di romanticismo e quindi sono vivamente consigliati tessuti grezzi, cotone e lino con intarsi, merletti, pizzi.

Anche molto adatte sono le stampe floreali e le carte da parati che richiamano la Provenza.

Il letto matrimoniale risulta il vero protagonista nella camera, viene messo in risalto per la sua maestosità, da preferire i letti alti di una volta anche se il vero simbolo dello stile shabby chic è il letto a baldacchino: ampio, confortevole e con ampi tendaggi rigorosamente di colori chiari.

Per dare il tocco country all’intera stanza sono da prediligere tonalità neutre e delicate, colori pastello come pesca, rosa, si anche all’avorio, sabbia, bianco, grigio chiaro.

 

La camera da letto etnica

 

Questo stile di camera da letto è l’ideale per chi adora viaggiare, chi sente le contaminazioni di popoli lontani, dell’oriente o dell’africa e a tutti i sognatori che amano essere circondati da colori vivaci, caldi e arredamenti non convenzionali.

Gli stili etnici attualmente si differenziano in quelli che si ispirano alla calda Africa oppure al lontano oriente.

Si può scegliere di combinare questi due elementi tra di loro oppure arredarla secondo uno dei due stili.

In ogni caso quello che non può mancare sono i colori accesi che ricordano i tramonti, il sole e il mare: giallo, arancione, azzurro, rosso ciliegia.

Gli arredi e il letto sono ricchi, imponenti e spesso con intarsi.

Il materiale utilizzato è senza dubbio il legno, il teak, il bambù, il vimini,…

Si agli accessori e lampade: cuscini arricchiti da perline, candele poste ai vari angoli della stanza, tende di pregiata seta.

Lo stile etnico porta un tocco di esotico e di calore nella propria casa.

 

La camera da letto nordica

 

In contrapposizione allo stile etnico troviamo lo stile nordico: rigoroso, sobrio e in cui i colori principali sono il bianco e il nero.

Lo stile nordico gioca appunto sui contrasti di questi colori in abbinamento all’arredo rigorosamente in legno.

Il letto è essenziale, senza imbottiture e tessuti fantasie, di forme semplici e tessuti bianchi lineari.

Da preferire all’armadio un piccolo appendiabiti (sempre in legno), messo in un angolo della stanza in modo casuale.

Gli elementi fondamentali sono anche gli accessori: pouf, lampadine semplici ed essenziali, tappeti, affinché il tutto crei contrasti di colore e di materiali.

Post precedente: Post successivo:
x

Su questo sito si utilizzano cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei visitatori. Proseguendo con la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più qui

Magazine Vivere la casa a 360°

In Cucina e non solo... Non dimenticare di controllare le ultime tendenze, decorazioni della casa dal nostro blog!

Acquista il tuo arredamento online.

vendita di mobili ed arredamento online, acquista mobili online su pignataro shop
pignataro shop mobili online