cucine roma arredamenti pignataro, arredamenti pignataro arredare casa non è caro più valore al tuo denaro

Arredo Interno,Magazine

Armadi ad ante: meglio battenti o scorrevoli?

L’armadio è un elemento di arredo destinato alla raccolta di indumenti ma anche di oggetti come cappelli, borse e coperte. L’ordine, in questo caso, è essenziale, soprattutto per chi possiede un armadio condiviso e non ha voglia di perdere la pazienza a rovistare nell’accumulo di vestiti e oggetti vari.

La soluzione più efficiente è scegliere una componente d’arredo che sia in grado di ottimizzare gli spazi, che sia pratica e funzionale, e che abbia una nota di stile originale ed elegante, che non guasta mai.

Comodità e spazio

È sempre più frequente la realizzazione di armadi su misura. Questo perché in molti casi bisogna far fronte al poco spazio presente nelle case moderne, sfruttando ogni minimo angolo disponibile. L’armadio, spesso e volentieri, non è solo uno spazio dove riporre giacche e vestiti, ma si trasforma in un vero e proprio ripostiglio. In mancanza di quest’ultimo, l’armadio ospita una grande quantità di oggetti. Tra i più disparati abbiamo: elettrodomestici, ferro da stiro, quadri, album di foto e ricordi vari.

Per questa ragione è importante riflettere bene su quale tipo di armadio scegliere: ad ante battenti o ad ante scorrevoli.

Armadi ad ante battenti

Gli armadi ad ante battenti sono realizzati seguendo tanti stili, combinazioni e diverse finiture. Si può dire che questo tipo di armadio è sicuramente quello più classico ma anche il più versatile. In caso di poco spazio, le ante battenti sono la soluzione migliore perché garantiscono comodità, senza alcuna rinuncia.

Le dimensioni dell’armadio variano in base a quante ante sono disponibili (di solito due), che hanno la possibilità di essere aperte in contemporanea.

I principali vantaggi, che trovano soluzione alla carenza di spazio sono:

  • la presenza di più vani, misurabili dai 90 a 130cm, riempiti, nel caso ce ne fosse bisogno, da cassettiere e ripiani. In questo modo non solo si crea più spazio, ma si percepisce più ordine;
  • Offrono, inoltre, una visibilità più ampia. Ovvero, quando si apre una anta è possibile avere la visuale completa dell’armadio;
  • Con le ante battenti è possibile appendere accessori, come borse, cinture e sciarpe, dietro alla porta dell’anta;
  • Inoltre questi tipi di armadi sono molto più facili da riparare, e le ante risultano essere molto leggere e facili da aprire.

L’unica nota negativa è che questo oggetto d’arredamento ha bisogno di circa 130 cm tra l’armadio ed il letto per consentire il passaggio della persona e l’apertura delle ante (all’incirca 65cm).

Armadi ad ante scorrevoli

Gli armadi ad ante scorrevoli, sono ad oggi tra quelli più popolari, perché donano alla stanza un aspetto elegante e curato, grazie alle porte scorrevoli che scivolano piacevolmente in orizzontale. Lo stile di questo tipo di armadio si sposa all’arte classica, all’arte povera e allo shabby. Ma oltre alla bellezza, quali sono i reali vantaggi di questo oggetto d’arredamento?

Le ante scorrevoli sono l’ideale per recuperare spazio, proprio perché non devono essere aperte, grazie al movimento che va da sinistra a destra. Sarà, quindi, sufficiente lasciare 70cm circa tra l’armadio e il letto.

Questi tipi di armadi sono, inoltre, molto profondi e capienti. Essi offrono la possibilità, se si necessita maggior spazio, di installare dei divisori, per lo più verticali, per organizzare le cose alla perfezione.

Anche l’armadio ad ante scorrevoli ha, però, delle note negative: prima di tutto non è possibile avere una visione completa di tutto l’armadio a causa delle ante che si sovrappongono; l’armadio scorrevole è molto più profondo e tal volta questa profondità può risultare ingombrate; in più le ante sono meno leggere rispetto a quelle battenti.

Il fattore estetico

Oltre al punto di vista tecnico e funzionale, la scelta dell’armadio riguarda in gran parte l’estetica. Tralasciando lo spazio, le misure e le dimensioni, è possibile ottenere l’armadio dei sogni sia con ante battenti sia con quelle scorrevoli. Questo perché esiste la possibilità di adornare con decori, inserti e rifiniture il proprio armadio. Un oggetto molto spesso utilizzato per abbellire le ante battenti è lo specchio, comodo e funzionale, che può essere anche un dettaglio da decorazione per l’esterno dell’anta scorrevole.

Come abbiamo visto bisogna prediligere l’armadio più idoneo allo stile e allo spazio della casa, affinché ci sia il massimo comfort e comodità nell’utilizzo. Scegliere quale tipo di armadio acquistare è, quindi, una questione di esigenze.

Post precedente: Post successivo:
x

Su questo sito si utilizzano cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei visitatori. Proseguendo con la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più qui

Acquista il tuo arredamento online.