cucine roma arredamenti pignataro, arredamenti pignataro arredare casa non è caro più valore al tuo denaro

Arredo Interno,Magazine

Camerette a soppalco: idee e caratteristiche

Decidendo di vivere in città, nella maggior parte dei casi, si deve tener conto di spazi abitativi ristretti e limitati nei volumi be nelle metrature per questa ragione bisogna scegliere con cura l’arredamento che si intende utilizzare stanza per stanza. Fortunatamente ad oggi, il panorama dell’arredamento interno, offre notevoli soluzioni per rimediare a questo problema, con modelli di mobilio che facilmente si adattano anche agli spazi più contenuti.

Camerette a soppalco

Una delle camere il cui arredamento va curato nei dettagli, è la stanza dei ragazzi: si tratta di un luogo dove cresceranno e dove cambieranno i loro bisogni che da infantili diventeranno pre-adolescenziali, quindi bisogna optare per un arredamento comodo e resistente nel tempo, e che li metta a proprio agio durante tutte le fasi dell’età.
Le camerette a soppalco, che fino a qualche anno fa erano limitate solo a stanze aventi pareti sviluppate molto in altezza, ad oggi sono realizzate per qualsiasi tipologia di stanza e sono penate proprio per sfruttare al massimo gli spazi esistenti: tutta la progettazione ruota infatti attorno al concetto di soppalco, cioè di rialzare la parte relativa al letto, per poter usufruire anche della superficie che si viene a creare sotto il letto stesso.
Nello spazio che viene fuori rialzando il letto si potrà creare un angolo giochi nel caso di età compatibili con queste attività, che sarà facilmente riconvertibile in una scrivania dedicata allo studio per ragazzi più grandi, o una libreria per chi ne avesse bisogno. Altre idee di camerette a soppalco invece utilizzano questi spazi per gli armadi, così da poter anche inserire il cambio dl vestiario a seconda della stagione in corso durante l’anno.
I modelli presenti sul mercato sono numerosi e validi a seconda dei bisogni personali, purché si rispettino regole di sicurezza personale.

Cameretta a soppalco: messa in sicurezza

Naturalmente queste soluzioni, che non sono adatte ai bambini molto piccoli e che potrebbero inavvertitamente cadere dalle altezze della struttura, devono comunque avere delle regole di sicurezza che vanno rispettate pienamente: nel caso vi sia una scala per poter arrivare al letto che si pone in alto, occorre che questa sia sicura dotata di una balaustra protettiva, così da non utilizzare semplicemente una scala a pioli, che potrebbe invece generare del pericolo; il materasso da utilizzare non deve essere molto alto, per non superare le strutture di sicurezza che lo mantenono quindi è consigliabile un’altezza non superiore a 22 cm; naturalmente la conseguenza palese di questa serie di azioni per la messa in sicurezza è dotare la parte del letto che potrebbe essere pericolosa di una sponda anti caduta, senza però che vi siano ganci, maniglie estraibili o oggetti a cui il bambino o il ragazzo potrebbe impigliarsi durante la notte.

Leggi anche: https://www.arredamentipignataro.it/camere-da-letto.html

Cameretta a soppalco scorrevole

Le soluzioni per sfruttare tutti gli spazi presenti sono diverse e piuttosto efficaci: una cameretta a soppalco può essere dotata di contenitori portaoggetti direttamente nei gradini che conducono al letto superiore; oppure i può giocare con le altezze ponendo scrivania, armadio e letto a tre livelli diversi; oppure sotto la scrivania si può pensare ad un letto a scomparsa, che compaia a seconda delle evenienze.
Fra i più gettonati vi sono i soppalchi scorrevoli, che sono composti da più mobili e possono essere spostati a piacere per creare delle zone dedicate al riposo o all’intrattenimento a seconda delle circostanze.
Soprattutto come soluzione per i ragazzi più grandi, che trascorrono molto tempo nelle loro camere anche di giorno, accogliendo amici e conoscenti per la maggior parte delle volte, le soluzioni scorrevoli sono più indicate, così da poter condividere gli spazi con gli altri come fosse un salotto, magari dotando la stanza di un divano proprio per fornire accoglienza agli ospiti. Indispensabile per facilitare le operazioni di studio è il posizionamento della scrivania, perché quello dovrebbe rappresentare lo spazio personale del ragazzo per portare a completamento tutte quelle operazioni che quotidianamente non sono delegabili.

Post precedente: Post successivo:
x

Su questo sito si utilizzano cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei visitatori. Proseguendo con la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più qui

Acquista il tuo arredamento online.