cucine roma arredamenti pignataro, arredamenti pignataro arredare casa non è caro più valore al tuo denaro

Magazine

Come arredare fantasiosamente il tuo giardino

L’autunno è alle porte ma tu con la mente stai già andando oltre e stai già pensando alle stagioni calde?
Non vedi l’ora che arrivi la primavera per poter arredare il tuo giardino?
Ecco come potrai farlo usando semplicemente la fantasia e l’originalità.
Quando ai giardini vengono aggiunti elementi decorativi, iniziano ad assumere tutto un altro aspetto.

Con l’aggiunta della fantasia e dello spirito decorativo potrai dare al tuo giardino una tonalità magica e fatata, che farà sentire tutti sereni e incantati tutti coloro che ci metteranno i piedi dentro.

Per prima cosa, è necessario avere un giardino già ben servito dal punto di vista floreale e della vegetazione, la bellezza naturale è un punto di partenza fondamentale per poter dar vita a un giardino fantasioso.

Gli strumenti che ti possono portare a raggiungere il tuo scopo sono gli oggetti tipici del contesto fiabesco, un buon impianto di illuminazione e anche i mini-giardini (riproduzione in miniatura di un giardino all’interno di grossi vasi o comunque all’interno di spazi delimitati).
Questi elementi sono molto espressivi e renderanno il tuo giardino un piccolo mondo a sé, caratterizzato da un atmosfera fiabesca.
Ovviamente, va benissimo aggiungere tanti elementi esterni purché si faccia attenzione a non rovinare o a sminuire le piante.

Come rendere il giardino un mondo fatato

Ecco alcuni consigli su come poter arredare il tuo giardino nella maniera corretta per renderlo il più fantasy possibile.
Ovviamente poi sempre sbizzarrirti lasciando spazio all’immaginazione,ma qua potrai trovare moltissimi spunti da cui partire.

Uno degli elementi tipici di un giardino fantasioso è la presenza dei giardini in miniatura.
Per creare dei giardini in miniatura (detti anche mini-giardini) è necessario prendere una carriola vecchia o anche un vaso da fiori inutilizzato, basta che sia di grandi dimensioni.

Bisogna riempire l’interno di terra e poi piantarci dell’erba di prato, in alternativa porci del muschio secco se non hai voglia di aspettare.
All’interno puoi creare dei mini sentieri utilizzando sassi, sabbia o anche creare dei piccoli bacini d’acqua se ne sei capace.
Su un lato ci si può costruire una piccola casetta degli gnomi o in alternativa aggiungerci delle statuette di ogni tipo.
Molto importante piantarci all’interno dei fiori o dei piccoli arbusti per poter simulare la presenza di un bosco.

Una volta finito, prendete il vostro mini giardino e posizionatelo nell’angolo che più vi piace, se volete rendere subito l’idea a chi entra in casa vostra potreste ad esempio posizionarlo vicino all’entrata.

Un’altra idea molto utilizzata è quella della tinozza rovesciata.
Se ne sei in possesso, prendi una vecchia tinozza, rovesciala a terra e poi piantaci dei fiori all’interno.

Una volta che i fiori saranno cresciuti si creerà straordinariamente quell’illusione ottica che consiste nel far sembrare che i fiori sono caduti all’interno della tinozza.

E’ un’idea molto fantasiosa e romantica che può essere adottata in qualsiasi giardino.
I funghi sono un altro elemento caratteristico del mondo fiabesco, perché fanno riemergere nella nostra mente il ricordo degli gnomi del bosco.

Ovviamente, non ti si sta chiedendo di piantare dei funghi e nemmeno di raccoglierli da qualche parte.
In questo momento sarai tu a dover creare i funghi.

Un giardino, un paradiso: se sai come e dove arredarlo

arredamento giardino moderno

Come fare? Basta prendere dei bastoncini finissimi di legno e con la porcellana modellare la cappella del fungo sulla cima, magari utilizzando diversi colori.

Una volta fatto, potrai disporre i tuoi piccoli funghi magici in qualsiasi angolo del giardino e persino nei vasi fuori casa.
Per concludere, non si può non parlare di illuminazione artificiale se si vuole arredare un giardino fantasy.

Per creare un ottimo impianto di illuminazione, prendi dei piccoli contenitori di vetro e inseriscici all’interno delle candeline o delle lci a led.
Poi scegli un albero che sia un minimo imponente e appendi le lucine fai da te ai rami, possibilmente con un fil di ferro se vuoi esser sicuro che non cadano.

Da lontano, creeranno un effetto di movimento e sembrerà che le luci di notte stiano oscillando nel buio.
Creare un giardino fantasioso è un’idea perfetta se hai dei bambini piccoli in casa.

Loro potranno divertirsi e giocare lasciando spazio all’immaginazione e grazie a ciò potrai farli crescere in un ambiente sano a stretto contatto con la natura.

Per abbellire ulteriormente il tuo giardino fantasy puoi sempre contare sull’acquisto di nani o folletti da giardino, che cascano a pennello con il tipo di arredamento.

L’unico rischio da non correre è quello di mettere degli oggetti tossici tra le te piante, rischieranno di morire o di danneggiarsi gravemente.
Sei pronto a rendere il tuo giardino una sola e unica dimensione fatata?
Ora che sai da dove partire, lascia spazio alla tua immaginazione!

Post precedente: Post successivo:
x

Su questo sito si utilizzano cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei visitatori. Proseguendo con la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più qui

Acquista il tuo arredamento online.