cucine roma arredamenti pignataro, arredamenti pignataro arredare casa non è caro più valore al tuo denaro

Arredo Interno,Magazine

Divani reclinabili: comfort e relax

Cosa serve più di un bel divano per celebrare il completo relax dopo una stressante giornata di lavoro? Che ci si trovi in Italia o all’estero, tutti abbiamo l’immagine del divano associata al comfort nelle nostre menti ed effettivamente non esiste nulla di più piacevole.

Distinzione fra divani

Il relax può avere molte forme racchiuso sotto lo stesso nome “divano”: la tecnologia ha permesso di usufruire di accessori associati alle nostre sedute che lo rendono ancora più confortevole.
Lo stato superiore, il limite oltre il quale non c’è di meglio per quanto riguarda il comfort é il divano reclinabile: moltissimi modelli sul mercato offrono la possibilità ai consumatori di optare per un prodotto che consente di inclinare la parte corrispondente alla spalliera e quella che accoglie la zona dei piedi per ottenere ancora più benefici. Con una giusta posizione inclinata del corpo migliora la circolazione nella parte bassa del corpo, eliminando la pesantezza nelle gambe nelle giornate particolarmente stressanti e con una corretta stesura del collo non si grava sulla cervicale, provando sollievo specie per i soggetti particolarmente sensibili.

Quale divano reclinabile scegliere?

Bisogna precisare che la poltrona reclinabile è abilitata per contenere una sola persona per volta, perché è fornita di una sola seduta; il divano reclinabile accoglie due o più persone insieme a seconda della sua grandezza.
Per le abitazioni più ampie si può optare per un divano reclinabile a tre posti, magari con gli accessori laterali che contemplino anche un porta bicchieri o un porta telecomando per maggiore comfort, così da potersi sdraiare anche se non del tutto davanti alla partita di calcio preferita, senza rinunciare alla presenza nella seduta accanto della propria dolce metà.
Altro punto da considerare riguarda l’automatizzazione del sistema che consente di reclinare la seduta: alcuni divani sono infatti accessoriati di telecomando in modo da decidere autonomamente di quanto si deve spostare il baricentro del corpo; altri divani hanno forme meccaniche per ottenere gli stessi risultati, con posizioni prestabilite dall’azienda produttrice.
Solitamente i divani reclinabili sono in pelle oppure in eco-pelle e sono lavabili tramite prodotti specifici liquidi e polverosi che non ne danneggino le superfici. La parte relativa al motore per il movimento è interna e non visibile, così da non creare una sgradevole estetica.
La comodità della seduta che è sempre imbottita ha carattere personale, ma è sempre studiata secondo determinati canoni di sicurezza e stabilità, a prescindere dal peso corporeo di colui che ne deve usufruire nel quotidiano.

Due cuori ed un divano

L’evoluzione della frase che regala a tutti un momento romantico “due cuori ed una capanna” può essere tradotta nel moderno linguaggio come “due cuori ed un divano” proprio per raccontare quanto sia intima la scelta di un divano all’interno della propria abitazione. Per questo motivo, almeno che non si sia deciso di affrontare il proprio percorso di vita da single, nel momento in cui si acquista un divano, bisogna essere in due perché sia una scelta consapevole.
L’intimitá di potersi privare delle maschere che quotidianamente indossiamo sul luogo di lavoro, per poter far fronte ai compiti necessari, a prescindere dall’umore che realmente abbiamo nell’animo, ha luogo lì: sul divano. Lì ci si spoglia delle fatiche e delle avversità della vita, lasciando fuori dalla stanza i problemi e concentrandosi su di sé.

Il divano reclinabile crea dipendenza

La dipendenza da divano reclinabile si può comprendere pienamente solo dopo aver usufruito di uno di questi modelli, che sono i “cugini” più innovativi del divano “della nonna” e sono studiati per allentare i punti di pressione del corpo affinché vi sia una maggiore ossigenazione del sangue. Dopo averne testato uno, tornare ad un divano di tipo classico è quasi impossibile, perché non avrebbe lo stesso comfort da offrire.

Quindi, nel caso in cui doveste valutare l’acquisto di un nuovo divano, osservate pure le differenze fra i modelli presenti sul mercato ed optate sempre per quello che meglio può allietare il ritorno a casa dopo il lavoro, magari reclinandolo.

Post precedente: Post successivo:
x

Su questo sito si utilizzano cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei visitatori. Proseguendo con la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più qui

Acquista il tuo arredamento online.