cucine roma arredamenti pignataro, arredamenti pignataro arredare casa non è caro più valore al tuo denaro

Arredo Interno,Magazine

Idee per camere da letto matrimoniali

Se siete alla ricerca di idee per camere da letto matrimoniali personalizzate, confortevoli, accoglienti e di tendenza siete nel posto giusto. Infatti con questa mini guida definitiva vi sveleremo tutti i segreti ed i consigli degli esperti per ricreare un ambiente armonioso ed unico dove rilassarsi, dormire e vivere la propria intimità con stile.

La testata del letto

Un modo originale e low-cost per abbellire e caratterizzare la propria stanza da letto matrimoniale prevede la realizzazione di una testata murale. Cioè direttamente sulla parete andrete a disegnare il profilo di una ipotetica testata. Online si trovano infiniti tutorial e suggerimenti ed i modelli più gettonati sono quelli iper minimali o al contrario dal mood Barocco o Rococò. Gli esperti consigliano di utilizzare stencil già pronti all’uso o di rivolgersi a pittori e decoratori esperti, oppure scegliete stickers o tappezzerie ad hoc. I colori più di tendenza sono quelli pendant alla struttura del letto, oppure tenui e neutri o pastello, quindi via libera al tortora, ai classici balck & white, al rosa, al giallo pallido, ma pure al grigio ed al marrone. È sempre meglio però utilizzare una sola tinta, mentre per dare un effetto tridimensionale sono perfetti i giochi di luce ed ombra da disegnare con le sfumature del colore principale scelto.

I rivestimenti

Tra le tante idee per camere da letto matrimoniali uniche e di tendenza non possono mancare i suggerimenti relativi ai rivestimenti. In particolare si rivelano evergreen, belli e accoglienti i parquet: questi infatti donano calore, raffinatezza e sono disponibili nelle tinte più svariate, anche con listelli multicolor. Non solo, utilizzando listelli lunghi e regolari conferirete anche maggior ampiezza visiva agli ambienti, specie se di piccole dimensioni. Se però non amate le superfici delicate e volete qualcosa di più pratico prediligete il gres porcellanato ad effetto parquet, capace di imitarne perfettamente il mood ma garantendo una solidità, durevolezza e facilità di pulizia decisamente maggiore. Alkle pareti invece meglio utilizzare vernici atossiche e specifiche per la camera da letto ma sempre di un’unica tinta neutra o chiara che coadiuverà il sonno e trasmetterà serenità, inoltre sarà più facile da abbinare agli arredi.

I tessuti d’arredo

Fondamentali in camera da letto sono pure i tessuti d’arredo e proprio questi possono aiutarvi nella realizzazione del mood giusto. Ma non solo, ad esempio l’interior designer Eleonora Tredici li ritiene ideali per effettuare restyling low cost semplici, soddisfacenti e modificabili anche ogni stagione. Trovate tutti suoi segreti nel suo corso online “Arredamento domestico: come fare un restyling low cost solo con i tessuti” proposto da Life Learning. In generale comunque, grazie ai tappeti, ai tendaggi ed ai cuscini potrete caratterizzare le camere da letto più diverse donando ad esempio vivacità a mobili scuri o, al contrario, mettendo in risalto arredi chiari con l’ausilio di tessuti scuri o a fantasia. Molto in voga è l’uso di stoffe monocromatiche che doneranno subito un’armonia progettuale unica alla stanza. Oppure scegliete tessuti pendant fiorati per ravvivare un ambiente monocromatico o troppo serioso e in particolare prediligete fiori piccoli per l’estate e grandi per le stagioni fredde. L’idea in più è quella di abbinare i tessuti d’0arredo a bouquet fioriti veri o artificiali da disporre qua e là nella camera, ma il pendant si può fare anche con dettagli presenti nell’arredo o suppellettili vari.

Le parure pendant

Tra le idee per camere da letto matrimoniali impeccabili e originali non potevamo non approfondire le potenzialità delle parure. Ormai in commercio ne esistono di infinite versioni e molte aziende e portali web danno anche la possibilità di crearne di personalizzate con foto, disegni, loghi o motivi a scelta. Abbiamo visto quanto siano versatili e utili i tessuti d’arredo in generale per personalizzare e rendere unici gli ambienti domestici, ma le parure sono in primis le migliori alleate dello stile di questa stanza così intima e che necessita il massimo del comfort. Quando si hanno rivestimenti, pareti e pavimentazioni, di un colore unico o pressoché simile, magari neutro, è molto più facile abbinare un completo da letto, specie se questo è particolarmente vivace ed originale. Un po’ più ostico è abbinare con armonia una stanza già contraddistinta da più tinte e materiali ad una parure altrettanto particolareggiata. In questo caso è meglio scegliere coperte, lenzuola e federe abbinate giocate su una o due nuance al massimo. Al contrario di ciò che si possa pensare sono proprio le parure chiare e tenui ad essere ideali per la stanza da letto e proprio per le loro tonalità rasserenanti e riposanti. Non solo, i colori di questo tipo daranno anche maggior luce alla stanza e sono adatte sia per l’autunno inverno che per la primavera e l’estate. Se proprio non amate i colori chiari potrete vivacizzare il tutto con l’utilizzo di cuscini vivaci, anche di fantasie diverse, ma senza eccedere. Un accorgimento importante è dato dalla tipologia del tessuto: meglio sempre acquistare quelli naturali come il cotone che sono più igienici e delicati a contatto con la pelle.

Post precedente: Post successivo:
x

Su questo sito si utilizzano cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei visitatori. Proseguendo con la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più qui

Acquista il tuo arredamento online.