cucine roma arredamenti pignataro, arredamenti pignataro arredare casa non è caro più valore al tuo denaro

Magazine

Ombrelloni da giardino: come e perché abbinarli al tuo arredo

Il giardino è la zona della casa in cui si passa gran parte del tempo, quando la calura estiva comincia a farsi sentire e le mura della casa risultano troppo soffocanti. Arredare le zone esterne richiede sempre particolare cura, non è sufficiente poggiare qui e là qualche sedia e magari adattare un vecchio ombrellone che giace nel ripostiglio.

Molte volte si tende a trascurare questo spazio, pensando che per valorizzare il giardino siano sufficienti gli ornamenti naturali come il verde e le piante.
È fondamentale, per avere un ambiente esterno pratico e funzionale, sfruttare ogni piccolo particolare e scegliere arredi e complementi, in armonia tra loro.

Ombrellone da giardino

Uno dei complementi da giardino a cui non si può rinunciare, è sicuramente l’ombrellone da giardino, che permette di creare zone d’ombra da poter condividere con amici e parenti, organizzare banchetti con i propri cari o semplicemente creare zone relax per la lettura di un buon libro o un riposo rigenerante.

L’ombrellone da giardino è una valida alternativa a pergolati e tettoie fissi, spesso ingombranti e poco duttili che richiedono l’intervento di specialisti del settore, con costi aggiuntivi considerevoli.

Molte le varietà di modelli disponibili in commercio, differenziati per tessuto, dimensioni, modo di inclinazione, tipo di appoggio, in grado di soddisfare le esigenze di tutti, anche dei più esigenti.

Oltre alle sue funzioni e caratteristiche, la scelta dell’ombrellone deve essere fatta considerando:

  • il materiale e colore degli arredi;
  • lo spazio disponibile;
  • profondità del manto erboso;
  • solidità degli ancoraggi;
  • esposizione solare;
  • design di facile adattamento.

Ombrelloni di arredo

Scegliere un ombrellone da giardino può sembrare facile e futile, ma non è proprio così. Come abbiamo già detto nel paragrafo precedente, è fondamentale che l’ombrellone sia ben abbinato all’arredo esistente e che renda l’ambiente rilassante.

Vediamo insieme il perché.

Il giardino, soprattutto nei mesi estivi, è la zona della casa più utilizzata, il biglietto da visita e il fiore all’occhiello.

Quando accogliamo i nostri ospiti infatti, la prima zona che si ammira è proprio il giardino, ecco perché oltre ad avere prato e vegetazioni curate, è importante che gli arredi siano armoniosi e che rilascino un senso di benessere e relax.

Modelli disponibili

Gli ombrelloni per giardino hanno due tipi di supporto: classico o a braccio.

Quelli con supporto a braccio vengono spesso consigliati in quanto non occupano spazio utile; realizzati solitamente in legno o metallo per elargire robustezza e resistenza alle intemperie climatiche.
I modelli con strutture dal supporto classico invece, hanno forme diverse (quadrato, rettangolare o tondo) e dimensioni ampie. Consigliato per chi ha la necessità di cambiare la posizione in giardino.

Materiali e tessuti

I materiali più utilizzati per ombrelloni di arredo per giardino sono il legno e l’alluminio, materiali caldi e avvolgenti.

Quelli in alluminio non necessitano di particolare cura, sono più leggeri e resistono bene a pioggia e vento; quelli il legno sono più stabili e robusti ma hanno bisogno di trattamenti antimuffa e anti-umidità.
La scelta del tessuto è fondamentale, per rendere l’ombrellone duraturo al tempo, al sole, alla pioggia, all’umidità e per garantire la protezione dei raggi UV.

I giusti abbinamenti

Gusto personale, spazio disponibile, materiali e manutenzione, sono i fattori da considerare per un ambiente esterno funzionale e dal design impeccabile, capace di conferire la giusta atmosfera.

Questo significa abbinare gli arredi con i colori delle piante, scegliere un ombrellone dal tono vivace se l’arredo ha basi chiare o al contrario optare per un colore neutro se l’arredo è colorato.

Significa scegliere accessori da giardino quali lettini da sole, carrelli portavivande, amache e dondoli, in proporzione con lo spazio disponibile, senza affogare l’aria relax, ma allo stesso tempo riuscire a rendere il vostro giardino funzionale per essere vissuto al meglio.

Post precedente: Post successivo:
x

Su questo sito si utilizzano cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei visitatori. Proseguendo con la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più qui

Acquista il tuo arredamento online.