cucine roma arredamenti pignataro, arredamenti pignataro arredare casa non è caro più valore al tuo denaro

Magazine

Tavolo artistico: come e perché sceglierlo

COS’È UN TAVOLO ARTISTICO E COME SI PONE ALL’INTERNO DEGLI STILI MODERNI

Il tavolo, sia esso da cucina o da soggiorno, è sempre stato un elemento caratterizzante di ogni casa, in passato come ai giorni nostri. L’idea di un gruppo familiare o di alcuni di amici che si riuniscono intorno ad un tavolo per mangiare o vivere momenti di convivialità è essa stessa sinonimo di famiglia e di casa. E’ per questo motivo che la scelta di un determinato modello di tavolo rispetto ad un altro varia in base all’utilizzo che se ne vuole fare nei vari momenti della propria quotidianità.
Per fortuna, le opzioni rintracciabili attualmente sul mercato permettono di soddisfare ogni esigenza di spazio e organizzativa: sappiamo tutti che oggigiorno è molto più facile trovare case che hanno poco spazio e che, per questo, necessitano di mobili funzionali che si adattano a spazi ristretti e che, all’occorrenza, possono essere sistemati in modo da accogliere parenti e ospiti.
Parlando specificatamente di tavoli, la soluzione più ideale per una casa sia di medie dimensioni che in grado di accogliere mobili più voluminosi è, senza dubbio, un tavolo artistico. Si tratta, letteralmente, di un tavolo fisso che, all’occorrenza, si può allungare e che presenta una struttura il più delle volte costruita in acciaio, mentre il piano d’appoggio può essere realizzato in diversi materiali in base ai gusti dell’acquirente e al suo budget: legno massello, legno laccato, cristallo, cristallo antigraffio, marmo naturale, ceramica…
Detto ciò, è facilmente intuibile che un tavolo del genere non è propriamente adatto ad ambienti molto ristretti e a budget alquanto limitati, ma rappresenta la soluzione ideale per coloro che vogliono possedere un tavolo certamente funzionale che unisce all’utilità una bellezza obbiettivamente evidente e una qualità dei materiali impreziosita dall’effetto d’insieme. Un tavolo artistico è, ovviamente, diverso dalla maggior parte di tavoli che si possono trovare in commercio, non solo per le sue linee moderne ma anche per la versatilità del suo utilizzo: infatti, lo possiamo trovare all’interno di ampie cucine a vista o collocato in comodi salotti classici accompagnato da moderne sedie o poltroncine, oppure non è insolito trovarlo all’interno di uffici professionali sia come ampia scrivania personale che, una volta allungato, come confortevole tavolo da riunione.

PERCHÉ SCEGLIERE UN TAVOLO ARTISTICO E COME ORIENTARSI PER SODDISFARE LE PROPRIE ESIGENZE

Il tavolo artistico, o allungabile, diventa, quindi, una soluzione ideale per tutti coloro che amano l’effetto minimal di un tavolo moderno che però, all’occorrenza, può diventare qualcos’altro per permetterci di vivere momenti diversi della quotidianità di ognuno. Con un tavolo allungabile all’interno della propria cucina o della sala da pranzo è possibile organizzare in tutta tranquillità pranzi per occasioni speciali o accogliere amici per un aperitivo, il tutto aumentando l’ampiezza del proprio tavolo fino a otto o più posti. In questo modo il design e l’eleganza che caratterizzano il tavolo artistico si sposano alla perfezione con il bisogno di funzionalità e comodità sempre più presente nelle nostre case moderne.
Nel momento in cui decidiamo di acquistare questo determinato modello di tavolo prendiamo in considerazione, oltre al numero di posti che è in grado di accogliere, anche il modo in cui andrà ad influire con il resto del nostro arredamento. Questo aspetto riguarda soprattutto i materiali con cui è stato realizzato: se la nostra casa è in prevalenza orientata verso lo stile classico, allora un tavolo artistico in legno naturale sarò il giusto complemento che contribuirà a donare a tutta la casa un senso di calore e raccoglimento tipico di questo materiale. Se, invece, la stanza che accoglierà il tavolo artistico è orientata principalmente verso lo stile moderno, sarà bene sceglierlo di metallo – naturale o laccato – oppure di cristallo per accentuare l’aspetto più elegante dell’arredamento.
In ogni caso, la cosa più importante è coniugare i vari elementi presenti in una stanza in modo armonioso e coerente, sia per un effetto d’insieme gradevole che per valorizzare al massimo le potenzialità della propria casa senza trascurare la comodità che, più dello stile, ce la farà amare per gli anni che verranno.
Se stiamo valutando l’acquisto di un tavolo artistico allungabile probabilmente buona parte della decisione dipenderà anche dal budget a nostra disposizione. Anche in questo caso, le opzioni possibili sono diverse e, ovviamente molto dipende dalla qualità e dal pregio dei materiali utilizzati per realizzarlo. Un tavolo, ad esempio, in marmo o in cristallo antigraffio costerà più di un altro tavolo realizzato in legno o in metallo cambiandone, in questo modo, il valore e il costo. Per fortuna, però, il mercato moderno è in grado di offrire prodotti che, pur avendo un valore minore rispetto a materiali come il cristallo e il marmo, sono in grado a modo loro di abbellire e impreziosire ulteriormente lo stile preesistente di una casa. In questo modo, in base al budget che ci si è prefissati, è possibile trovare modelli di tavolo artistico in linea con le nostre esigenze e con lo stile più adatto alla sala da pranzo o alla cucina.

Post precedente: Post successivo:
x

Su questo sito si utilizzano cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei visitatori. Proseguendo con la navigazione accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più qui

Acquista il tuo arredamento online.